Mousse al cioccolato vegan con aquafaba

È periodo di esami in università purtroppo! Sono comunque riuscita a trovare il tempo per una deliziosa e dolce coccola al cioccolato…  Con l’aquafaba!

L’aquafaba o acquafaba è l’acqua di cottura dei legumi che – grazie alla presenza di proteine –  può essere montata a neve come gli albumi. In particolare pare sia la lisina a permettere la magia e i ceci sembrano dare i risultati migliori.

Ormai è una moda nell’ambiente della cucina eggless e può essere utilizzata per realizzare spumosi pan di spagna farifrittate, meringhe, ecc…

Io per il momento ho provato a fare diverse mousse al cioccolato e un tiramisù. 


Ingredienti per 2 bicchieri:

  • 150 ml di aquafaba  di ceci
  • 130-150 g di cioccolato fondente per dolci
  • 1 cucchiaio di zucchero
  • 2/3 gocce di aceto di mele o succo di limone

Procedimento:

1. Per prima cosa occorre ricavare l’aquafaba filtrando i ceci in barattolo senza sale (ma io non li ho mai visti!) oppure: mettere in ammollo i ceci secchi per 12-24 ore, sciacquarli, poi cuocerli a fuoco lento ricoprendoli di 2 dita di acqua. Quando i ceci saranno pronti e l’acqua si sarà ridotta, filtrare l’acqua di cotturaimg_8095

3. In una planetaria oppure in un contenitore dai bordi alti montare con le fruste elettriche l’acqua di cottura dei legumi. È altamente consigliato che questa sia fredda di frigorifero (anche il contenitore per la montata e le fruste possibilmente. Iniziare ad un bassa velocità e aumentare gradualmente fino alla massima potenza.

img_8098

Sarebbe meglio utilizzare una frusta a due bracci

4. Dopo 10 minuti aggiungere le gocce di aceto di mele o succo di limone per neutralizzare il retrogusto di ceci.

5. Continuare a montare per altri 10 minuti circa, finché il composto non sarà ben sodo. Aggiungere intanto anche il cucchiaio di zucchero (io ho utilizzato un cioccolato fondente per dolci molto zuccherato quindi ho messo un solo cucchiaio di zucchero, ma se utilizzate un cioccolato più amaro aggiungete più zucchero in questa fase: migliorerà anche la stabilità dell’aquafaba!)img_8103

6. Sciogliere il cioccolato fondente tagliato previamente in pezzetti in un pentolino con fiamma al minimo. Mescolare bene.


7. Attendere qualche istante che il cioccolato si intiepidisca. (Non lasciarlo raffreddare troppo o inizierà il processo di solidificazione, generando grumi. Nel caso si formassero riscaldare nuovamente il cioccolato o filtrare il tutto con un colino a maglia fine).

8. In una ciotola versare delicatamente l’aquafaba e aggiungere gradualmente il cioccolato fuso. Mescolare fino ad ottenere un impasto spumoso e omogeneo. Eventualmente passare velocemente con le fruste per amalgamare meglio il composto.

img_8113

9. Versare la mousse in ciotole, bicchieri o bicchierini e riporla in frigorifero per almeno 2-3 ore prima di servire di modo che si rassodi ulteriormente. Bon Appétit!

 

img_6973

img_6978im

Annunci

6 pensieri su “Mousse al cioccolato vegan con aquafaba

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...